Menu Prenota ora

Cardada

La vista mozzafiato di cui si gode da Cardada è sicuramente l'aspetto che più colpisce di questa splendida montagna, tanto da essere conosciuta come "la perla del Lago Maggiore". Che stiate passeggiando sui suoi numerosi sentieri oppure vi stiate rilassando al tavolo di uno degli accoglienti ristoranti, Cardada, con in suoi 1'340 m di altezza, vi offre una stupenda vista su tutta la magnifica regione del Locarnese: dal Piano di Magadino, passando per il delta della Maggia, sino a sconfinare là dove il Lago Maggiore prosegue verso la vicina Italia, poco dopo le isole di Brissago. Salendo a quota 1'670 m/s/m fino a Cimetta la vista si allarga ulteriormente, aprendosi su di un panorama a 360 gradi che si estende su tutto il bacino del Lago Maggiore e le Alpi circostanti. La vista di cui si gode da Cimetta è assolutamente unica, in quanto permette di osservare due estremi del nostro paese: il punto più basso della Svizzera, ossia il delta della Maggia fra Ascona e Locarno e il punto più alto, la Punta Dufour situata sul massiccio del Monte Rosa, che si staglia fra l'imponente catena alpina ad ovest dell'orizzonte.

In inverno, quando si verificano particolari situazioni meteorologiche, da Cardada e da Cimetta potete essere spettatori dell'affascinante mare di nebbia che ricopre tutto il bacino del Lago Maggiore. Uno spettacolo della natura che vi permette d'immaginare come doveva presentarsi la regione durante l'ultima glaciazione.

PIU INFORMAZIONI

 

Cardada

Hotel e ristoranti di prima classe selezionati con la massima cura e siti in luoghi di incomparabile bellezza, il tutto coronato dalla straordinaria dedizione degli ospiti: un connubio che si sublima in The Living Circle. Grazie alle fattorie di nostra proprietà serviamo prodotti appena raccolti direttamente in tavola, dal riso alle verdure, dalla frutta al vino senza tralasciare altri prodotti nobili. Questa è la nostra concezione di lusso. Questo è The Living Circle – luxury hotels fed by nature.

Scopri il sito di The Living Circle